Livorno: violazioni ambientali e paesaggistiche, sanzionate tre persone

I Carabinieri Forestali del Nucleo di Montenero, nell’ambito delle costanti attività di controllo finalizzate alla tutela dell’ambiente e dei vincoli paesaggistici ed ambientali, a seguito di verifiche effettuate in una zona rurale, hanno rilevato delle irregolarità. 

In particolare, è stato appurato che in un terreno di proprietà privata erano stati abbattuti tre esemplari di pino domestico (pinus pinea) di notevoli dimensioni senza rispettare l’autorizzazione prescritta per quell’area, ricadente in un sito protetto dei Monti Livornesi sottoposto a vincolo paesaggistico.

Pertanto, la coppia di proprietari del terreno oggetto dell’intervento e il titolare della ditta esecutrice dello stesso, unostraniero di 55 anni originario dell’est Europa, sono stati sanzionati per un importo complessivo di euro 300 per l’abbattimento e per l’abbruciamento di residui vegetali in assenza di sorveglianza in violazione alla normativa forestale di settore.